Si avvisa che il DL n 18/2020, convertito in legge n. 27 del 24 aprile 2020, modificato dall’articolo 1 comma 4-quater del Decreto legge 7 ottobre 2020, n.125, convertito con l. n. 159 del 27/11/2020,  ha prorogato la validità delle carte di identità con scadenza dal 31 gennaio 2020, fino al 30 aprile 2021:

“Art. 104  (Proroga della validità dei documenti di riconoscimento) 1. La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, (con scadenza  dal 31 gennaio 2020) è prorogata al 30 aprile 2021. La validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento”.

I cittadini in possesso di documenti di riconoscimento con scadenza successivamente al 31 gennaio 2020 sono pertanto invitati a recarsi presso i competenti Uffici comunali solo successivamente al 30 aprile 2021 per procedere al rinnovo, salvo motivate esigenze da concordare con gli uffici, con le modalità indicate nei canali informativi del Comune.

La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

torna all'inizio del contenuto